Breve descrizione:
Affiancamento alle istituzioni nella tutela e assistenza ai minori accolti nelle strutture pubbliche. Sostegno assistenziale ai dimessi dalle medesime.
Descrizione:
a) azione di supporto diretto verso i minori ospiti delle Comunità Alloggio Barbieri e di quelli dimessi, con opera di affiancamento all’organismo pubblico preposto alla conduzione;
b) confronto e dibattito con le istituzioni e la città sulle problematiche legate al servizio dei minori;
c) assistenza ai soci ed agli ex allievi (soci o meno), in stato di necessità;
d) aggregazione e manifestazioni del sodalizio.
Estremi:
Indirizzo 1: Piazza Giovanni XXIII,1 (Palazzo Ipab)
Città: Cremona
CAP: 26100 Telefono: 0372/422422
E-mail:lazzarochiappari@alice.it
Note: Apertura sede: domenica : 10,30 –12, martedì e mercoledì : 15,30 - 18,30
C.F. 93000170196
L'Associazione dispone di:
c/c bancario CARIPARMA cod. IBAN - I T 3 7 N O 6 2 3 0 1 1 4 1 8 0 0 0 0 4 3 7 2 1 1 0 1
c/c bancario CASSA PADANA cod. IBAN - I T 5 7 A O 8 3 4 0 1 1 4 0 0 0 0 0 0 0 0 7 5 2 7 5 1
c/c postale cod. IBAN - I T 0 8 L O 7 6 0 1 1 1 4 0 0 0 0 0 0 1 2 0 1 3 2 6 4
Per la Comunità Barbieri :Cooperativa Sociale "Sentiero" - Comunità Alloggio Minori (CAM)
c/c bancario BANCA INTESA cod. IBAN -I T 9 2 L O 3 0 6 9 1 1 4 1 0 0 0 0 0 1 6 6 9 6 1 9 9
Origine:
La Lazzaro Chiappari sorge il 1° novembre 1924 quale " Associazione di Mutuo Soccorso ed Assistenza tra gli ex alunni dell'Orfanotrofio Maschile e dell'Istituto Manini" di Cremona.
Il nome di Lazzaro Chiappari nella denominazione associativa è inserito alla morte del cav. Chiappari avvenuta nel 1933, quale ricordo riconoscente degli ex allievi che lo ebbero amministratore esemplare degli Orfanotrofi per più di 40 anni.
Nel 1966, di seguito all'unificazione con il gruppo femminile, già sorto a sua volta nel 1927 quale " Associazione Ex Allieve dell'Orfanotrofio Femminile - Maria Zoncada ", il Sodalizio mantiene l'intestazione già in essere al gruppo maschile, quale l'attuale.
Soci:
Sono soci di diritto della Lazzaro Chiappari gli ex allievi degli Orfanotrofi e delle Comunità Alloggio Barbieri, con adesione a pari titolo anche a famigliari di soci, amici e simpatizzanti.
Attività:
l’attività, nel rispetto dei presupposti applicativi, si esplica:

a) con la solidarietà e quindi l'assistenza materiale e morale portata agli ex allievi in stato di necessità;

b) con la presenza dell'Associazione quale ausilio all'atto educativo dei giovani accolti dall'istituzione nelle attuali Comunità

c) proponendosi quale interlocutore nel confronto e nel dibattito con le istituzioni cittadine preposte alle problematiche dei minori (un delegato dell'Associazione è presente nel Comitato dell'ex IPAB trasformata in fondazione "Città di Cremona", che ha ceduto il servizio dei minori alla nuova Azienda Speciale Comunale "Cremona Solidale", di cui è divenuta tutore patrimoniale);

d) predisponendo momenti di aggregazione dei soci e manifestazioni di sodalizio.

Nel novembre di ogni anno si svolge la maggiore delle manifestazioni, indetta per la ricorrenza della fondazione dell’Associazione, con la partecipazione di autorità pubbliche, ospiti e operatori delle Comunità Alloggio, associazioni consimili di altre città (ex Martinitt e Stelline di Milano ed ex Ciudin di Vercelli). L’incontro con i rappresentanti delle istituzioni offre lo spunto per un dibattito e confronto sullo stato dell’accoglienza nelle Comunità dei minori. Nell’occasione avviene la consegna di riconoscimenti ai soci e premi di sostegno individuali e collettivi ai giovani ospiti delle Comunità .
Le risorse per l’attuazione degli scopi societari sono ottenute attraverso l’autofinanziamento dei soci e di simpatizzanti.
Origine istituzionale:
Gli ex allievi provengono dall'essere stati accolti negli Orfanotrofi Maschile e Femminile e nel similare Istituto Manini, inglobato nel 1923 nei primi due. Gli Orfanotrofi cremonesi, di civica istituzione e conduzione comunale sorti nel 1558, sono giunti sino a noi svolgendo ininterrottamente l'opera di sostegno dei minori in stato di bisogno, quali "Istituti Educativi Cremonesi - già Orfanotrofi", tuttora operanti con la forma dell'accoglienza delle Comunità Alloggio Barbieri, già gestite dall'ex Ipab Città di Cremona, e dall' 1.01.2004, dalla nuova Azienda Comunale "Cremona Solidale".
Pubblicistica:
GIORNALE – Dal 1964 è pubblicato a numero unico annuale il giornale dell’associazione “L’EX ALLIEVO”, in distribuzione alla manifestazione di novembre.

CALENDARIO – E’ stampato un calendario annuale sin dal 1970, divenuto emblema dell’associazione per la sua veste grafica e la diffusione della “cremonesità”.

BIBLIOGRAFIA – Sono stati pubblicati dall’Associazione:

a) nel 1984, “SESSANT’ANNI DI SOLIDARIETA” quale breve monografia dell’Associazione e degli Orfanotrofi.

b) nel 1999, “75° ANNIVERSARIO”, opuscolo commemorativo.

c) nel 2004, "80°di ASSOCIAZIONE", libro opera di Arnaldo Scazzoli, quale cronistoria dell'Orfanotrofio e dell'Associazione dei suoi ex Allievi. LEGGI QUI


d) nel 2014,"IL BENE COMPIUTO" libro autore Fulvio Stumpo su idea dell'Associazione, edito nov. 2014 in occasione del 90° di fondazione della Lazzaro Chiappari.
Presidenza:
Arnaldo Scazzoli è l’attuale Presidente.
NAVIGAZIONE
SUL WEB
Lazzaro Chiappari
ExAllievi Orfanotrofio
Onlus Cremona
cinque per mille
codice associazione
93000170196